Concetti base sulla segmentazione

Contactplan permette di creare segmenti dal database di riferimento, utilizzando le seguenti categorie di dati:

  • Dati demografici
  • Dati comportamentali (eventi) riguardanti i messaggi digitali precedentemente inviati
  • Dati comportamentali (eventi) riguardanti le interazioni con l’e-commerce
  • Dati comportamentali (eventi) riguardanti gli acquisti online e offline

L’architettura Contactplan è stata progettata per poter gestire qualsiasi altro tipo di evento basato sui dati, applicando semplicemente la configurazione di sistema appropriata.

Leggere la pagina sulle condizioni relative all’Intervallo temporale per maggiori dettagli.

 

Segmenti, regole e condizioni

I segmenti vengono identificati applicando una o più regole di segmentazione definite dall’utente. Ogni regola è composta da un set di condizioni. Le condizioni sono criteri di selezione che vengono combinate per costituire una regola, ad esempio una regola demografica o una regolasugli acquisti, che viene quindi applicata alla relativa categoria di dati.

Un segmento può includere due o più regole che vengono applicate alla stessa categoria di dati, come due regole di messaggi digitali o due diverse categorie.

Clicca sul link di riferimento per maggiori dettagli su:

Tipi speciali di query

 

Contactplan offre la possibilità di ceare un segmento in modo semplice, partendo da una serie di condizioni, senza dover scrivere alcuna porzione di codice o alcuno script. Contactplan supporta i seguenti tipi speciali di query

In più, è possibile filtrare ulteriormente interi segmenti applicando le domande di affinamento

Leggere Panoramica di Contactplan per una descrizione dettagliata di segmenti, regole e condizioni.

 

Pagina precedente: Utilizzare l’interfaccia utente | Pagina seguente: Combinare condizioni all’interno di una regola