Avviso nuove policy ricezione email IOL

Italiaonline (IOL – titolare dei domini libero.it e virgilio.it) ci ha comunicato che a partire indicativamente dal giorno 18 dicembre e seguenti applicherà delle nuove policy sulla ricezione di email provenienti da Email Service Provider.

Queste policy potrebbero causare ritardi nella consegna delle comunicazioni verso i loro domini e molto probabilmente un aumento dei bounce.

Stiamo monitorando in maniera continuativa la situazione e vi terremo aggiornati.

Consigliamo di:

  • snellire il traffico verso i domini sopracitati ad esempio effettuando una pulizia del database che rimuova gli indirizzi inattivi;
  • pianificare le campagne time-sensitive con sufficiente anticipo.

Ci riserviamo in casi estremi, di limitare il traffico verso i domini specificati per dare priorità alle email transazionali.

Consigliamo altresì, se non lo avete ancora fatto, di verificare il rispetto di tutte le best practice di invio, tra cui indichiamo:

  • ogni singolo messaggio di posta elettronica dovrà contenere un footer (disclaimer) in regola con il vigente regolamento europeo in materia di privacy (GDPR);
  • ogni messaggio dovrà sempre contenere un link che indirizzi alla privacy policy;
  • le comunicazioni potranno essere destinate solo a utenti che hanno espresso in modo inequivocabile il consenso;
  • ogni messaggio dovrà contenere un link di disiscrizione.

Per maggiori informazioni contattare il nostro Servizio Clienti.

Continua a leggere

GUARDA la piattaforma Contactlab Marketing Cloud

Engagement Intelligence with a Human Touch

Video in INGLESE

Contactlab Marketing Cloud è la piattaforma cloud che aiuta a migliorare la qualità delle interazioni con i tuoi clienti, aumentandone il valore e influenzandone gli acquisti. Ti supporta in ogni istante del ciclo di vita dei tuoi contatti e ti aiuta a trasformarli in clienti, riducendo l’abbandono.

Guarda il video demo e scopri in pochi minuti quanto possiamo fare insieme…e non è tutto qui!
Chiama subito il nostro Servizio Clienti.

 

 

Continua a leggere