This website uses some cookies, also managed by third parties, and other technology such as fingerprinting, in order to collect statistical information and to target messages in line with the users’ online navigation preferences. To withhold consent to this cookies, click here. If you continue browsing by accessing any other section or selecting any item on this website (e.g. by clicking a picture or a link), you signify your consent to the use of cookies and other technology for profiling purposes.

Obiettivo

In questo tutorial vedremo insieme come creare un’automazione ovvero una combinazione di diverse azioni all’interno di uno stesso journey per costruire piani di comunicazione che saranno svolti in automatico nei confronti di un utente, in seguito ad azioni compiute da quest’ultimo.

Procedimento

Supponiamo di voler inviare ai nuovi iscritti alla newsletter una comunicazione di benvenuto per ringraziarli del loro interessamento, approfittare per conoscerli meglio e guidarli alla scoperta del mondo del brand. Possiamo ipotizzare un’email con l’invito a cliccare e completare il proprio profilo, premiando chi porterà a termine l’operazione con buoni sconto da spendere in negozio o sul sito ecommerce. Un profilo utente aggiornato permetterà infatti al brand comunicazioni successive più personalizzate e mirate.

Ecco, tutte queste azioni possono essere collegate fra loro e inserite in un journey, nel quale i contatti entreranno non appena sottoscrivono la newsletter. E questo flusso può essere impostato con facilità, e automatizzato, grazie a Contactflow.

Vediamo insieme come fare

  1. Collegati alla piattaforma e seleziona Contactflow
  2. Ti troverai di default nella sezione Automazioni in cui puoi vedere quelle precedentemente create. Al primo accesso questa sezione risulterà vuota
  3. Clicca Crea nuova automazione e si apre la finestra di creazione della nuova automazione in cui inserire per prima cosa il nome che vorrai dare all’automazione. Nel nostro esempio potrebbe essere Welcome email e codice di sconto
  4. Procedi poi selezionando la categoria e, se desiderato, impostando una breve descrizione per l’automazione che stai creando
  5. Imposta quando far iniziare l’automazione. Nel nostro caso impostiamo Ora in modo che risulti immediatamente attiva una volta terminata la creazione
  6. Clicca infine su crea automazione
  7. A questo punto puoi vedere la schermata dove procedere alla creazione del flusso
  8. Sotto il blocco Sorgente esterna clicca il segno + per accedere agli step disponibili per la creazione del tuo journey e seleziona la voce Azione. Nel nostro esempio sarà l’invio della Welcome Mail
    Consulta la guida per vedere come creare un’Azione per automatizzare l’invio do una email

 

 

  1. Procedi poi con l’inserimento di un Elemento di controllo. Controlleremo infatti l’apertura e il click alla comunicazione inviata entro un determinato periodo di tempo. Solo i contatti che cliccheranno la prima email ricevuta saranno destinatari di una seconda email in cui è inserito il codice promozionale. A questo link puoi avere maggiori dettagli su come creare un elemento di controllo
  2. A questo punto nel ramo Non cliccato impostiamo la voce Fine. Per tutti gli utenti che entro il periodo di tempo impostato nello step di controllo non avranno cliccato la prima email, il journey terminerà in automatico senza ulteriori invii.

 

 

  1. Nel ramo cliccato seleziona il segno + e imposta un’ulteriore Azione, ovvero l’invio di una seconda email. Tutti i contatti che avranno cliccato la prima email entro l’intervallo di tempo definito nello step di controllo precedente, riceveranno questa seconda email
  2. Una volta definite le informazioni per l’invio della seconda email, procedi selezionando lo step Fine
  3. Procedi quindi con il salvataggio dell’automazione. Clicca salva come bozza se desideri procedere a ulteriori modifiche prima dell’attivazione o salva se risulta pronta

 

 

Con la creazione di questo processo abbiamo inserito il contatto all’interno di un flusso di benvenuto, per farlo sentire accolto e metterlo subito in contatto diretto con il brand, il tutto in modo automatizzato. Impostando infatti i campi e le azioni una sola volta, è possibile inviare email e inserire il contatto in un flusso preimpostato, senza doversi più preoccupare di scrivere e inviare singole comunicazioni.

 

Per maggiori informazioni consulta l’apposita sezione della guida o contatta il nostro Servizio Clienti.