This website uses some cookies, also managed by third parties, and other technology such as fingerprinting, in order to collect statistical information and to target messages in line with the users’ online navigation preferences. To withhold consent to this cookies, click here. If you continue browsing by accessing any other section or selecting any item on this website (e.g. by clicking a picture or a link), you signify your consent to the use of cookies and other technology for profiling purposes.

La tecnologia è nulla senza un’anima: crea comunicazioni di successo per il digital marketing

Ora che abbiamo tutti i mezzi possibili, messi a disposizione dall’innovazione tecnologica, per comunicare in modo più efficace, la domanda che spontaneamente sorge in ognuno di noi è: che cosa diciamo? E soprattutto, come lo diciamo?

L’obiettivo principale di ogni comunicazione è quella di spingere il destinatario del nostro messaggio a compiere un’azione precisa (di solito acquistare il nostro prodotto). Bisogna essere pertinenti ma oltre a inviare il contenuto giusto, alla persona giusta, nel momento giusto, è fondamentate essere anche interessanti.

Il nostro messaggio deve essere così coinvolgente da attirare l’attenzione del nostro destinatario – che, ricordiamocelo, è inondato di messaggi pubblicitari di ogni tipo – spingerlo ad aprire la nostra email, leggere, cliccare e magari anche concludere il tutto con quell’azione che desideriamo tanto venga compiuta, qualunque essa sia.

Il content marketing insieme al copywriting decretano il successo di ogni progetto di comunicazione.

Un messaggio originale, creativo e personalizzato sarà sicuramente aperto e cliccato ma per essere efficace deve possedere queste caratteristiche:

  • Semplicità – essere diretti è una qualità fondamentale nel digital marketing. Più il nostro linguaggio sarà semplice, più velocemente sarà memorizzato dal destinatario.
  • Originalità – se il contenuto del nostro messaggio è mostrato in modo non convenzionale sicuramente invoglierà il destinatario a leggerlo.
  • Credibilità – una buona reputazione è alla base di ogni tipo di negoziazione. Non raccontare favole, ma raccontare la verità in modo avvincente.
  • Emozione – non basta vendere un prodotto, è necessario far provare l’emozione di possedere quel prodotto.
  • Storytelling – la narrazione ha un effetto più incisivo sulla memoria del consumatore, perché genera emozioni che aiutano a ricordare che cosa è stato presentato.

Nell’esempio riportato sotto, ritroviamo tutte le caratteristiche appena descritte. Si tratta di una comunicazione promozionale semplice e diretta, in cui non viene mostrato il prodotto ma un insight efficace e molto aderente al target.

digital marketing

Dal subject (che recita: “Nothing to wear? Solved Inside…”) alla Call to Action, l’intero messaggio è articolato in modo coerente e mai banale.

La newsletter dell’esempio seguente, invece, usa la tecnica epistolare per raccontare il prodotto, sostituendo la descrizione verbale con le immagini all’interno del testo. È un modo divertente, originale e accattivante per:

  1. Far leggere dall’inizio alla fine il contenuto della newsletter
  2. Aumentare la percentuale dei click (le immagini prodotto sono link)
  3. Presentare i prodotti (in questo caso scarpe) in modo non convenzionale ma pertinente con il senso della storia

digital marketing

Il contenuto di entrambi i messaggi non è un semplice abstract o rielaborazione di contenuti già esistenti ma un vero e proprio testo “copy”, elaborato partendo da un concetto e poi declinato con un tono di voce appropriato al brand e al target di riferimento.

L’ultimo esempio è una email di re-engagement di un brand di abbigliamento, che utilizza un tono di voce ironico e leggero per riattivare i contatti dormienti. L’alternanza dei due testi, quello in bianco che espone chiaramente il concetto del messaggio e quello in nero che commenta quanto appena dichiarato, crea un gioco curioso che coinvolge il lettore, portandolo gradualmente fino alle due “call to action” per decidere se cancellare o meno la propria iscrizione. Pensare a un concept-copy creativo è fondamentale in una mail di questo tipo, se leggo qualcosa che mi diverte e mi incuriosisce, va da sé che le probabilità di confermare la mia iscrizione saranno decisamente più alte.

digital marketing

Per comunicare in modo creativo, non basta però avere una buona idea. Bisogna prima approfondire la conoscenza del brand, del suo heritage e del suo target. Pensare a un concetto, condividerlo con art director e grafici e insieme creare un messaggio dove immagini e parole si fondono e completano a vicenda.

Abbiamo a disposizione la migliore tecnologia di sempre, ma per farla funzionare davvero bene e a nostro vantaggio abbiamo bisogno di contenuti interessanti, memorabili e ispirazionali.

Contactlab, non solo fornisce ai propri clienti tutti gli strumenti tecnologici di ultima generazione che permettono di creare email accattivanti in totale autonomia e senza specifiche competenze informatche, ma mette a disposizione anche le risorse creative necessarie per creare una comunicazione digitale di successo.

Per ulteriori informazioni consulta l’apposita sezione della guida di Contactesnd o contatta il Servizio Clienti.